Il clima è pesante in casa Salernitana e i tifosi hanno staccato la spina da tempo in segno di totale dissenso verso la gestione Lotito. Tocca al tecnico toscano appena arrivato muovere le corde giuste per ricaricare una squadra al collasso dal punto di vista mentale. La prima mossa, nel ritiro di Roma, sarà fare la conta degli uomini disposti a giocare la guerra sportiva di sabato prossimo all’Adriatico. Dal ritiro romano della Salernitana filtrano le prime indiscrezioni sulle idee di Menichini: probabile un 3-5-2 per i granata con Micai in porta, Mantovani, Migliorini e Pucino (altro ex) in difesa, Casasola a destra e Lopez a sinistra, una mediana muscolare e difensiva con Di Tacchio, Odjer e Akpa Akpro, con Calaiò e Djuric in attacco. Solo a gara in corso ci sarà spazio per Rosina, mentre Andrè Anderson potrebbe essere inserito da mezzala, e non in attacco, per avere più qualità nella costruzione del gioco.

Sezione: Avversario / Data: Mer 08 maggio 2019 alle 17:00 / Fonte: Messaggero
Autore: Redazione TuttoPescaraCalcio / Twitter: @tuttopescara1
Vedi letture
Print