Su Melchiorri si è già detto da tempo: il marchigiano è in scadenza e a Perugia non rinnoverà (anche se il club ha una clausola da far valere entro il 30 giugno). Cosmi, appena arrivato, non ha ancora espresso il proprio parere sul 32enne ex pescarese: uno tra lui e Falcinelli andrà via. Ora la società sta cercando di rinforzare la difesa (il tecnico vorrebbe riavere con sé il biancazzurro Scognamiglio, ma il Grifo è ad un passo da Gastaldello, 36anni, in uscita dal Brescia), nei prossimi giorni si parlerà anche della prima linea. Su Melchiorri, però, dopo l’Entella si è ufficialmente fatto avanti il Bari, in Lega Pro. Per il Pescara il ritorno del bomber del 2015 è alternativo a quello di Pettinari, ma la concorrenza aumenta e potrebbe diventare difficile competere con la big di De Laurentiis, che in Lega Pro ha potenzialità superiori a molti club di B (e pagherebbe anche la “buonuscita” al Perugia).

Sezione: News / Data: Mer 15 gennaio 2020 alle 10:00 / Fonte: Messaggero
Autore: Redazione TuttoPescaraCalcio / Twitter: @tuttopescara1
Vedi letture
Print