Il Pordenone, che ha ottenuto un punto nelle ultime giornate di campionato, sabato prossimo al Teghil di Lignano non può permettersi altri passi falsi contro il Pescara. La crisi dei Ramarri è nei risultati più che di gioco: i friulani hanno problemi con il gol, come il Delfino. Pesante la cessione a gennaio del bomber Diaw, passato al Monza per 3,5 milioni. Intanto, però, settimana dopo settimana, la squadra di Tesser perde quota in classifica e adesso deve evitare di ritrovarsi faccia a faccia con la paura. Oggi i neroverdi sono all'undicesimo posto con ben otto punti di distacco dalla zona playoff.

Sezione: Avversario / Data: Mer 10 marzo 2021 alle 12:00 / Fonte: Messaggero
Autore: Redazione TuttoPescaraCalcio / Twitter: @tuttopescara1
Vedi letture
Print