Al termine del match vinto per 2-1 sul Pescara, il tecnico del Pisa Luca D'Angelo ha parlato in conferenza stampa: "Avevamo preso un gol all'89' e fatico a dare responsabilità a qualcuno della squadra perchè è stato bravissimo Clemenza che ha fatto un grandissimo gol. La squadra ha ceduto di poter segnare un'altra volta. L'errore è stato forse quello di non gestire benissimo la superiorità perchè è vero che il Pescara non è mai stato pericoloso durante tutta la gara può sempre capitare di prendere gol o su una mischia, o su un calcio piazzato, o su un'azione o su un colpo balistico di grande bravura di un singolo. La squadra ha meritato perchè il Pescara è una delle formazione offensivamente migliore e noi oggi li abbiamo limitati bene".

Cosa ti è piaciuto di più?
"Abbiamo fatto un buonissimo primo tempo giocando bene in ampiezza. Abbiamo fatto un gol di quelli che ci capitano spesso: una bellissima azione e un buon posizionamento in area. Ci sono state varie cose positive ma se devo dirne una abbiamo dato dimostrazione di una buonissima solidità".

Quanto avresti scommesso sul 2-1 dopo il pareggio di Clemenza?
"Obiettivamente non molto. Sono sincero. La squadra era anche abbattuta però abbiamo avuto l'azione con Gucher e poi l'azione del gol. In due minuti minuti ci siamo riproposti in azione pericolose. Vuol dire che la squadra sta bene dal punto di vista atletico".

Sezione: Avversario / Data: Sab 27 giugno 2020 alle 00:04
Autore: Redazione TuttoPescaraCalcio / Twitter: @tuttopescara1
Vedi letture
Print