Il Pescara crolla nella partita più importante, La squadra di Colombo messa sotto all'Adriatico dalla capolista, che con un netto 0-3 fugge a +6 dagli abruzzesi, scesi al terzo posto a causa della vittoria del Crotone sul Latina. La squadra di Vivarini (mai ko da ex) prosegue imbattuta il suo percorso da record. Deludente, invece, l'undici di casa, apparso fin dai primi minuti in balia di un avversario superiore.

Sezione: Rassegna Stampa / Data: Lun 28 novembre 2022 alle 08:08 / Fonte: Messaggero
Autore: Redazione TuttoPescaraCalcio / Twitter: @tuttopescara1
vedi letture
Print