Josè Machin è pronto per affrontare il girone di ritorno assieme al Pescara. Domenica in riva all'Adriatico arriverà la Salernitana, che non vince in trasferta da settembre (3-2 al Picchi contro il Livorno). In queste ore sono circolate delle voci sul possibile interesse della SPAL nei confronti del centrocampista biancazzurro. Le parole di Machin a Rete8: “Ho saputo solo oggi della notizia dell'interesse nei miei confronti della SPAL, non sapevo nulla. Io continuerò a pensare al Pescara e a raggiongere gli obiettivi che abbiamo. In passato dissero che rifiutai un'offerta. Pescara fino a giugno? Penso di sì. Sto bene qui, non vedo l'ora che cominci il girone di ritorno. Cosa mi aspetterò domenica? Mi aspetto una partita difficile perchè la Salernitana è una buona squadra, hanno giocatori importanti che possono fare la differenza, dovremmo essere attenti, cercare di fare il nostro gioco e cercare di portare a casa dei punti. I play-off nostro obiettivo? Penso che contro squadre attrezzate per un altro campionato abbiamo dimostrato di essere una grande squadra, forti sia in attacco che in difesa, dobbiamo cercare la continuità perchè abbiamo un gruppo maturo e secondo me il girone di ritorno andrà molto bene. Dobbiamo pensare partita dopo partita poi sarà il campo ad avere ragione. Io sono cresciuto in un ambiente dove vincere è l'unica cosa che conta, il mio obiettivo è andare in Serie A con il Pescara.

A Pescara si vive di calcio dove la gente ci tiene. Spero che nel girone di ritorno la gente ci aiuti, sono sicuro anche dalle prestazioni che faremo. Insieme possiamo portare il Pescara in Serie A.

Sezione: Primo Piano / Data: Mer 15 gennaio 2020 alle 21:09
Autore: Riccardo Camplone
Vedi letture
Print