Si comincia con l’anticipo di venerdì prossimo in casa contro la bestia nera Cittadella – finora sempre vincente negli ultimi cinque confronti con il Delfino – , per poi passare alla trasferta di Crotone, domenica 23 febbraio alle 21, contro una squadra che ha ripreso quota e ora lotta a pieno titolo addirittura per la serie A diretta. Da una partitissima all’altra: domenica 1° marzo alle 21 c’è il derby di Ascoli da giocare all’Adriatico, prima di due trasferte consecutive che adesso mettono letteralmente paura: al Picco di La Spezia contro i liguri, nell’infrasettimanale di mercoledì 4 marzo, e al Vigorito di Benevento, contro la dominatrice del campionato, domenica 8 marzo, sempre in notturna. Il ciclo terribile si chiude sabato 14 marzo in casa contro la Juve Stabia che lotta per salvarsi ed è arrivata a soli tre punti di distanza dai biancazzurri in questo momento.

Sezione: News / Data: Mer 12 febbraio 2020 alle 11:00 / Fonte: Messaggero
Autore: Redazione TuttoPescaraCalcio / Twitter: @tuttopescara1
Vedi letture
Print