Il Venezia vince 2-0 a Pescara e centra la terza, convincente, vittoria consecutiva. Mai in discussione la sfida contro gli abruzzesi che hanno sbagliato anche un rigore a risultato già acquisito: "Oggi è stata una partita in controllo totale, al momento abbiamo dei giocatori che si stanno esprimendo al meglio e ci permettono di fare ampie scelte- ha detto nella zona mista dell'Adriatico l'allenatore del Venezia Paolo Zanetti-. Il primo tempo è stato ottimo, potevamo segnare anche qualche gol in più, abbiamo messo in campo la giusta mentalità e decisione sia dal punto di vista tecnico che tattico. Abbiamo dimostrato il nostro carattere in una partita tutt'altro semplice in cui era fondamentale giocare con la giusta mentalità perchè il Pescara ha bisogno di punti per salvarsi. Oggi avevamo tanti assenti, Forte non ha giocato perchè ha un'infiammazione alla pianta del piede non molto preoccupante però da gestire: sappiamo di avere altri giocatori di grande livello che gli potevano garantire una giornata di riposo. Nonostante la sua assenza abbiamo dimostrato di poter vincere anche senza di lui, lavorando ugualmente molto bene di squadra. Questo è un gruppo forte che rema tutto dalla stessa parte, la classifica ovviamente ci premia e questo ci deve dare la giusta consapevolezza nei nostri mezzi".

Sezione: Avversario / Data: Sab 13 febbraio 2021 alle 18:17 / Fonte: Tuttomercatoweb.com
Autore: Redazione TuttoPescaraCalcio / Twitter: @tuttopescara1
Vedi letture
Print