Ore 20:30, su il sipario sulla stagione del Pescara. Questa sera la squadra di Zauri fa il suo esordio in Coppa Italia contro il Mantova, ambiziosa realtà della serie D che nel primo turno ha eliminato il Siena a domicilio. Pescara che, per stessa ammissione del tecnico marsicano, è ancora un cantiere aperto in cerca di rinforzi in tutti i reparti, uscito indebolito dalla prima fase del precampionato a causa delle partenze (Brugman, Kanoutè) e degli infortuni (Ta Bi) dei centrocampisti. Il 41enne di Pescina questa sera salirà i gradini uscendo dal tunnel e per la prima volta andrà a sedersi nel posto di allenatore della prima squadra. Sono emozionato, ma il giusto. Io e il mio staff abbiamo questa grande responsabilità, ma abbiamo buone sensazioni ha detto ieri il tecnico prima della rifinitura allo stadio Ci stiamo godendo tutti i momenti. Abbiamo tanto entusiasmo che stiamo trasmettendo alla squadra. Oggi si comincia a fare sul serio, in attesa del campionato. Sono entrato all'Adriatico da tifoso, da calciatore e da collaboratore, ma adesso è tutta un'altra storia. Sarà la più bella.

Sezione: Rassegna Stampa / Data: Dom 11 agosto 2019 alle 10:00 / Fonte: Messaggero
Autore: Redazione TuttoPescaraCalcio / Twitter: @tuttopescara1
Vedi letture
Print