E’ tempo di giocare, bando ai sentimentalismi: questa sera al Curi Memushaj (una promozione in A con Oddo nel 2016) e compagni dovranno piegare una delle favorite per le prime posizioni: “Il Perugia è una squadra forte, che gioca bene, anche se viene da due risultati negativi – conferma Zauri – . Non mi faccio ingannare dalla loro classifica. Ci saranno tante insidie. E’ una squadra che vanta giocatori importanti, soprattutto in avanti. Ha un grande palleggio ed è una delle migliori della B. Noi vogliamo vincere e puntiamo sulla nostra idea di calcio”.

Sezione: News / Data: Dom 01 dicembre 2019 alle 15:00 / Fonte: Messaggero
Autore: Redazione TuttoPescaraCalcio / Twitter: @tuttopescara1
Vedi letture
Print