Zauri rilancia la difesa a tre con la sorpresa Vitturini

14.12.2019 10:00 di Redazione TuttoPescaraCalcio Twitter:    Vedi letture
Fonte: Messaggero
© foto di Federico Gaetano
Zauri rilancia la difesa a tre con la sorpresa Vitturini

Zauri allo Stirpe contro un altro ex laziale, Alessandro Nesta, torna alla difesa a tre provata in settimana, con un inedito attacco senza ariete e pieno di fantasia, e lancia a sorpresa Vitturini nel trio dei difensori centrali, con Drudi e Scognamiglio. Campagnaro recupera e si rivede in panchina. Ciofani e Masciangelo gli esterni, Busellato-Kastanos mediani, Memushaj cambia pelle un'altra volta e si piazza alle spalle della strana coppia di bomber Galano-Machin. Borrelli va in panchina e Maniero non è al top. Brunori è indisponibile.