Si torna a giocare dopo tre mesi di stop, e in piena estate. "L'aspetto mentale è il più difficile. Bisogna essere subito in condizione per giocare partite che pesano tanto. E bisogna evitare infortuni che, purtroppo, potranno capitare. Mi auguro che la Lega possa diluire bene le partite. Chi ha rose più lunghe, avrà dei vantaggi, ma bisognerà gestire lo stress e il recupero", ha detto Pillon sulla ripresa del campionato.

Sezione: News / Data: Mer 27 maggio 2020 alle 13:00 / Fonte: Messaggero
Autore: Redazione TuttoPescaraCalcio / Twitter: @tuttopescara1
Vedi letture
Print