Roberto Breda è il nuovo allenatore del Pescara. Dopo il primo e positivo contatto di sabato sera con il presidente Sebastiani, l'allenatore veneto ieri nel primo pomeriggio ha raggiunto il quartier generale biancazzurro, l'Ekk Hotel di Città Sant'Angelo, per mettere nero su bianco con il Delfino, prim'ancora che venisse ufficialmente comunicato l'esonero di Massimo Oddo, arrivato alle 16. La società ha deciso con molta decisione e rapidità per arginare la crisi che sta facendo sprofondare la squadra verso la retrocessione in C. Breda ha firmato un contratto fino al prossimo 30 giugno, con opzione di rinnovo in caso di salvezza. Porterà con sé il preparatore atletico di fiducia Donatello Matarangolo, il vice Simone Baroncelli e un tattico-match analyst, Vincenzo Meldona. Il suo lavoro inizierà subito con un impegno durissimo perché venerdì prossimo alle 21 ci sarà una partita-spareggio, ad Ascoli, in cui Breda dovrà sfidare uno dei suoi maestri, Delio Rossi, appena ingaggiato dai marchigiani. 

Sezione: News / Data: Lun 30 novembre 2020 alle 11:00 / Fonte: Messaggero
Autore: Redazione TuttoPescaraCalcio / Twitter: @tuttopescara1
Vedi letture
Print