L'ufficialità della ripresa del campionato non arriva, mentre Germania, Francia e Spagna hanno già risolto il problema. E' così difficile prendere una decisione? Questo il pensiero di Nicola Legrottaglie"Ci sono troppe teste. Così è difficile prendere una decisione. Quando ce ne sono poche è più facile scegliere. Ma in Italia viviamo questo problema nel quotidiano".
La squadra si allena dal 4 maggio con i preparatori al Poggio: che indicazioni vengono dalla condizione dei giocatori? "Dopo due mesi di divano e lavoro a casa siamo stati maniacali nel prenderci cura dei ragazzi. Che, devo dirlo, sono stati dei veri professionisti e accettato tutte le nostre proposte. Fisicamente, voglio arrivare avendo già superato i primi acciacchi della ripresa. Farò giocare chi sarà in forma e meriterà di scendere in campo. Sarò molto selettivo".

Sezione: News / Data: Lun 25 maggio 2020 alle 16:00 / Fonte: Il Messaggero
Autore: Andrea Coppini
Vedi letture
Print