Dopo tre sconfitte di fila, ieri pomeriggio al Poggio contro l’Empoli la Primavera del Pescara è caduta di nuovo anche nello scontro salvezza: passano 3 a 2 i toscani con la doppietta di Cannavò nel primo tempo (pari momentaneo di Diambo) e il gol decisivo di Lombardi ad inizio ripresa. Non basta la rete di Chiarella per riaprire la partita, nonostante l’Empoli resti in dieci uomini negli ultimi venti minuti.

Sezione: Giovanili / Data: Dom 01 dicembre 2019 alle 18:00 / Fonte: Messaggero
Autore: Redazione TuttoPescaraCalcio / Twitter: @tuttopescara1
Vedi letture
Print