L'Empoli del giovane tecnico Dionisi, arrivato dal Venezia in estate, sta lavorando in questi giorni a Coverciano e anche a Pescara giocherà con il consueto 4-3-1-2. Dopo il punto sul difficile campo del Monza, che aveva lasciato buone sensazioni nell'ambiente azzurro, è arrivata la sosta e adesso la ripresa è un'incognita anche per la squadra di Dionisi. Out Zurkowski, che tornerà forse la prossima settimana, e il baby Casale, in isolamento perché venuto a contatto con dei giocatori positivi al Covid-19. Rientrato dalla Nazionale Under 21 Ricci. In difesa conferme per Terzic, favorito su Parisi. Gli ex Fiamozzi e Romagnoli in campo dal 1' rispettivamente sulla fascia destra e al centro della difesa. Nikolau completerà il reparto. A centrocampo, tris d'assi per i toscani con Haas, Stulac e Bandinelli. Bajrami o Moreo il trequartista alle spalle del grande ex Leo Mancuso e La Mantia. Olivieri insidia un posto in prima linea, al massimo sarà la carta di Dionisi a gara in corso. 

Sezione: Avversario / Data: Ven 16 ottobre 2020 alle 13:00 / Fonte: Messaggero
Autore: Redazione TuttoPescaraCalcio / Twitter: @tuttopescara1
Vedi letture
Print