Ad Ascoli Brunori è tornato a giocare nel ruolo ed è sembrato rigenerato: supportato da Galano, come riferimento avanzato della squadra, ha lottato su ogni pallone e trasformato la prima vera occasione in quella decisiva. Il gol di Galano nel derby lo ha costruito lui. "L'importante era portare a casa i tre punti, che segni io o che segni Galano è lo stesso. Io ho fatto sempre la prima o la seconda punta in un attacco a due: quello è il mio ruolo", si era schernito davanti alle telecamere Brunori Sandri al Del Duca.

Sezione: Rassegna Stampa / Data: Mar 15 ottobre 2019 alle 11:00 / Fonte: Messaggero
Autore: Redazione TuttoPescaraCalcio / Twitter: @tuttopescara1
Vedi letture
Print