Caos in casa Livorno: dopo la sconfitta subìta contro il Venezia ed una retrocessione ormai sempre più vicina, il presidente Aldo Spinelli ha confermato a TuttoMercatoWeb.com che i calciatori in scadenza di contratto non verranno rinnovati. Resteranno soltanto 8 calciatori, vale a dire Bogdan, Agazzi, Di Gennaro, Porcino, Marsura, Murillo, Braken e Mazzeo. Ecco l'intervista al presidente labronico:

"Andranno via tutti quei giocatori che hanno gli accordi in scadenza nella giornata di oggi - spiega - Oramai siamo in Serie C, prorogarli sarebbe stato solo uno spreco di denaro. Dopo la sconfitta di ieri  è inutile pensare ancora alla salvezza. I giocatori per terminare la stagione comunque non ci mancano. Via anche Filippini? No lui terminerà la stagione e poi vedremo cosa accadrà".

Sezione: News / Data: Mar 30 giugno 2020 alle 16:46
Autore: Riccardo Camplone
Vedi letture
Print