Questa sera dall'altra parte un Chievo che potrebbe accontentarsi di un pari e che deve cominciare a pensare ai play-off: «E' una squadra con ottimi giocatori, partita per vincere il campionato. Ma le stagioni poi non sono come si pensano sulla carta. Di certo, ha qualità, fraseggia bene, ma ha anche dei punti in cui possiamo colpirli. Cerca sempre di mettere il pallone tra le linee, dobbiamo essere corti e compatti per non consentirglielo. Serve attenzione nella fase difensiva collettiva, per poi ripartire nelle zone in cui si può far male. Loro hanno motivazioni come noi. Ma noi giochiamo per la vita, dobbiamo essere più affamati di loro», le parole di Sottil sull'avversario di questa sera.

Sezione: News / Data: Ven 31 luglio 2020 alle 15:00 / Fonte: Messaggero
Autore: Redazione TuttoPescaraCalcio / Twitter: @tuttopescara1
Vedi letture
Print