L'obiettivo è chiaro: limitare i danni e strappare i primi punti in classifica. Tirare fuori il massimo possibile da questa prima parte di stagione, per poi operare un ribaltone importante sul mercato e dare alla rosa attuale le pedine fondamentali che oggi non ci sono. Su tutti: un difensore centrale di prima fascia per la categoria (Tuia o chi per lui), una punta d'esperienza in grado di fare reparto e di garantire qualche gol pesante. Entrambi, possibilmente, con certificato di sana e robusta costituzione.

Sezione: News / Data: Lun 26 ottobre 2020 alle 14:00 / Fonte: Messaggero
Autore: Redazione TuttoPescaraCalcio / Twitter: @tuttopescara1
Vedi letture
Print