Oggi pomeriggio ad Empoli una partita difficile, occasione per dimostrare di aver trovato la propria dimensione in questo campionato, contro un’avversaria ambiziosa ma in crisi di risultati: “Bisognerà avere un atteggiamento aggressivo, l’Empoli è tra le migliori della serie B, anche se i risultati oggi non sono dalla loro parte. Mancuso? Hanno tanti giocatori importantissimi in rosa, si deve stare attenti a tutta la squadra: non farsi trovare scarichi, ma metterci il piglio giusto. Cosa temere? Un po’ tutto. Prima di tutto il valore dei loro giocatori. E’ una squadra completa. I toscani hanno sempre fatto campionati vertice, giocando tanti anni in A: contro di loro serve fame e aggressività. Ritroverò il mio amico Bandinelli, con me nella Primavera della Fiorentina, altro gran bel giocatore. Dovremo stare attenti anche a lui”.

Sezione: News / Data: Sab 09 novembre 2019 alle 13:00 / Fonte: Messaggero
Autore: Redazione TuttoPescaraCalcio / Twitter: @tuttopescara1
Vedi letture
Print