Gianluca Grassadonia è amareggiato per l'imminente retrocessione del Pescara. Il tecnico biancazzurro ha esaminato i punti chiave di una stagione da dimenticare: "Il percorso degli allenatori è legato anche dalla sfortuna. Io ho dato l'impossibile, dispiace che il Covid ci ha tagliato le gambe. Provare a mettere la formazione nelle ultime giornate è stato complicato. Il Covid ci ha penalizzato perchè stavamo bene, dalla vittoria di Pisa e i pareggi di Monza e Brescia. Non ci siamo potuti allenare, ma questo non giustifica la non vittoria contro l'Entella".

Sezione: News / Data: Mer 05 maggio 2021 alle 19:00
Autore: Redazione TuttoPescaraCalcio / Twitter: @tuttopescara1
Vedi letture
Print