L’ex Fiorillo non ci sarà, Ciofani nemmeno. E Palmiero potrebbe ripartire dalla panchina. Solo due le modifiche di Zauri oggi pomeriggio (ore 15) contro lo Spezia rispetto alla vittoria di Ascoli di due settimane fa. Salvo, naturalmente, sorprese che il tecnico marsicano non ha fatto trapelare nemmeno dopo la rifinitura di ieri. Il Pescara contro i liguri, guidati in attacco dall’ex Ragusa, ripropone il giovane albanese Kastrati tra i pali: “Sì, sarà lui il portiere titolare. Ho scelto anche chi rimpiazzerà Ciofani: sia Vitturini sia Zappa hanno le caratteristiche per fare i quinti. Ritrovare Palmiero fa piacere, ma chi ha giocato in quel reparto ha fatto bene (Memushaj, ndc). È un giocatore che si sta ritrovando. Questa settimana ha lavorato a pieno regime e si candida per un posto da titolare. Abbiamo dei giocatori che hanno le caratteristiche per costruire con qualità”, le poche parole di Zauri sulla formazione che scenderà in campo oggi.

Sezione: Rassegna Stampa / Data: Sab 19 ottobre 2019 alle 08:00 / Fonte: Messaggero
Autore: Redazione TuttoPescaraCalcio / Twitter: @tuttopescara1
Vedi letture
Print