Il nuovo Pescara che sta iniziando il corso tecnico giovane con Zauri in panchina avrà anche una diversa composizione societaria alle spalle. Mentre si prepara a formalizzare l’iscrizione al prossimo campionato, il presidente Sebastiani ha già provveduto a mettere nero su bianco una modifica alla ripartizione delle quote. “Dopo la ricapitalizzazione, Cimmav è scesa al 10% delle quote e io ho il 70%. E’ già pronta la fidejussione bancaria per l’iscrizione ed entro i termini presenteremo la documentazione”, ha detto il numero uno del club in tv, annunciando quindi la riduzione del pacchetto azionario dell’ex amministratore Iannascoli, che fino a qualche settimana fa deteneva il 27% delle quote.

Sezione: Rassegna Stampa / Data: Mar 11 giugno 2019 alle 10:00 / Fonte: Messaggero
Autore: Redazione TuttoPescaraCalcio / Twitter: @tuttopescara1
Vedi letture
Print