Uno spareggio vero e proprio in chiave salvezza, quello che andrà in scena al S.Vito-Marula. Ultima chiamata. Da una parte il Cosenza che nei 15 giorni di stop forzato ha cercato di riordinare le idee dopo 3 ko di fila. Dall'altra un Pescara colpito dal Covid che ha pareggiato 1-1 nel recupero con l'Entella, a 3 lunghezze dai rossoblu. In caso di vittoria gli adriatici agguanterebbero Falcone e compagni. Una partita di fondamentale importanza per entrambe. Chi perde retrocede. 

Sezione: Rassegna Stampa / Data: Sab 01 maggio 2021 alle 12:30 / Fonte: Corriere dello Sport
Autore: Redazione TuttoPescaraCalcio / Twitter: @tuttopescara1
Vedi letture
Print