«Pari giusto - dice Pillon - siamo mancati nell’ultimo passaggio, ma anche il Foggia ha avuto le sue occasioni per chiudere la gara. Noi ci abbiamo provato sino alla fine, ci siamo ripresi dalle 5 pappine immeritate di 7 giorni fa (col Brescia, ndc). Il Foggia mi ha impressionato col suo collettivo: Iemmello, Galano, Deli, Busellato fanno la differenza ovunque. Siamo stati bravi a contenere le giocate di Kragl».

Sezione: Rassegna Stampa / Data: Lun 11 febbraio 2019 alle 11:00 / Fonte: Corriere dello Sport
Autore: Redazione TuttoPescaraCalcio / Twitter: @tuttopescara1
Vedi letture
Print