Matteo Brunori volge lo sguardo alla gara contro il Cosenza del San Vito-Marulla, partita che non si preannuncia semplice per il Delfino: "Lo sappiamo. Quello di Cosenza è un campo difficile, ma in questa settimana ci stiamo allenando bene per affrontare al meglio questi novanta minuti. Sono partite che incominciano ad essere importanti, anche se siamo all'inizio, ma dopo la sosta bisogna andare in Calabria con la testa giusta. Lo spirito deve essere quello visto nella gara con il Pordenone. Quello che spirito che ci ha permesso anche di soffrire e alla fine portare a casa i tre punti".

Sezione: Rassegna Stampa / Data: Gio 12 settembre 2019 alle 13:30 / Fonte: Corriere dello Sport
Autore: Andrea Coppini
Vedi letture
Print