Sabato però i punti peseranno: Pescara e Venezia hanno perso nell’ultimo turno... questo condizionerà lo spettacolo? “No, non è nella mentalità dei tecnici e delle due squadre. Entrambe hanno un mix di giovani rampanti ed esperti della categoria. Non si modificherà la filosofia di approccio alle partite. Certo, Zauri e Dionisi sono allenatori attenti all’avversario. Cercheranno di studiarsi, capire chi c’è di fronte, ma partendo sempre dalla propria identità. Entrambi hanno dato una identità riconoscibile”.

Sezione: News / Data: Mer 04 dicembre 2019 alle 14:00 / Fonte: Messaggero
Autore: Redazione TuttoPescaraCalcio / Twitter: @tuttopescara1
Vedi letture
Print