Sabato a mezzogiorno al Poggio arriva la corazzata del campionato Primavera1, l’Atalanta. Il Pescara della coppia Di Battista-Sassarini, dopo due ko consecutivi, cerca l’impresa contro la capolista (finora una sola sconfitta, in casa della Juventus) per allungare sulle ultime Napoli e Chievo e avvicinarsi al quartultimo posto (Fiorentina). La salvezza diretta è lontana ormai sette punti (Bologna e Torino a 22) e sembra irraggiungibile. L’obiettivo è giocare lo spareggio play-out partendo, magari, dalla posizione di vantaggio in classifica: tra due settimane lo scontro diretto, in casa, contro la Fiorentina.

Sezione: News / Data: Mer 12 febbraio 2020 alle 17:00 / Fonte: Messaggero
Autore: Redazione TuttoPescaraCalcio / Twitter: @tuttopescara1
Vedi letture
Print