Per la panchina, altra lotteria di candidati, da Auteri a Padalino (la Juve Stabia ha già scelto il suo erede: sarà Silvio Baldini), dal Grassadonia bis all'Oddo ter. Anche in questo caso, non è ancora uscita fuori la soluzione capace di ridare entusiasmo e certezze all'ambiente. Qualunque sia la decisione finale della società, è tempo di mostrare le mosse a tutti e giocare a carte scoperte per ricostruire un Pescara capace di convincere tutti e riavvicinarsi alla città. 

Sezione: News / Data: Lun 07 giugno 2021 alle 11:00 / Fonte: Messaggero
Autore: Redazione TuttoPescaraCalcio / Twitter: @tuttopescara1
Vedi letture
Print