A Frosinone restano fuori in tanti: Memushaj, Rigoni, Sorensen, Giannetti, lo squalificato Balzano e forse anche Ceter, che continua a lamentare problemi a una caviglia. La formazione è fatta: conferma per il 3-5-1-1, con i rilanci di Busellato e Galano, che Grassadonia ha già allenato nell'esperienza di Foggia. Dubbi in difesa: Guth o Drudi, Masciangelo o Nzita. In mediana una novità: Machin mezzala. In attacco, c'è una sola scelta possibile: Odgaard. 

Sezione: News / Data: Ven 19 febbraio 2021 alle 12:00 / Fonte: Corriere dello Sport
Autore: Redazione TuttoPescaraCalcio / Twitter: @tuttopescara1
Vedi letture
Print