Il Delfino si sta avvicinando a questo momento con tanti rimpianti, come il recente ko casalingo contro l'Ascoli o il pari di Pordenone, ma anche con nuove certezze. La difesa a quattro, nata come ripiego, si sta rivelando affidabile, grazie ad un eccellente condizione atletica generale della squadra. Peccato per i tanti gol subiti da palle inattive, che stanno condizionando il cammino. Anche contro Pisa e Monza, gli errori di marcatura sui corner sono stati gravi e palesi. La crescita individuale di tanti elementi, come Sorensen e Capone, trasmette più certezze al gruppo.

Sezione: News / Data: Mer 07 aprile 2021 alle 12:00 / Fonte: Messaggero
Autore: Redazione TuttoPescaraCalcio / Twitter: @tuttopescara1
Vedi letture
Print