In vista della prossima gara casalinga, contro il Pordenone, si riacutizza l'emergenza in attacco: Asencio, buona la sua prova alla prima da titolare in campionato, crolla a terra nella ripresa in contrasto con Salamon ed esce in barella: infortunio al flessore della coscia e probabile stop di (almeno) un mese. Lo spagnolo out così come Ceter: si torna indietro a qualche settimana fa. "Non conosciamo l'entità dell'infortunio - ha detto Oddo in sala stampa - . Il ragazzo ha sentito un forte dolore, vedremo nei prossimi giorni. Cercheremo di nuovo di trovare altre soluzioni, non ci resta che fare altro". 

Sezione: News / Data: Dom 22 novembre 2020 alle 18:00 / Fonte: Messaggero
Autore: Redazione TuttoPescaraCalcio / Twitter: @tuttopescara1
Vedi letture
Print