Nicola Legrottaglie ha parlato del momento del Pescara: "Incidenti di percorso ci possono essere, è normale. Però l'importante è prendere la strada giusta e non fermarsi. Domenica ero convinto che loro ci avrebbero concesso qualcosa e quindi ho messo una squadra di gamba e speravo che, col passare dei minuti, i ritmi si sarebbero abbassati e avrei potuto mettere qualità. Inoltre volevo stimolare tutti, da Masciangelo a Bruno che, secondo me, ha fatto il suo. È stato uno dei migliori. Sono contento non di aver perso, ma perché lo spirito è quello giusto".

Sezione: News / Data: Ven 14 febbraio 2020 alle 16:00
Autore: Redazione TuttoPescaraCalcio / Twitter: @tuttopescara1
Vedi letture
Print