Bojinov aveva prima detto sì al Catania, due giorni fa, salvo poi tornare sui suoi passi di fronte alla migliore offerta economica del Pescara (100mila euro netti fino al 30 giugno contro i 45mila dei siciliani). Ieri, quindi, la giornata sembrava essere semplicemente dedicata all’attesa dello sbarco del giocatore in città – doveva decollare la mattina, invece ha atteso un volo in partenza da Sofia per Roma Ciampino partito alle 19 e arrivato dopo le 20 – per formalizzare l’inizio della sua avventura biancazzurra.

Sezione: News / Data: Gio 13 febbraio 2020 alle 09:00 / Fonte: Messaggero
Autore: Redazione TuttoPescaraCalcio / Twitter: @tuttopescara1
Vedi letture
Print