Poteva essere una semplice passerella, è diventata una finale: sabato prossimo la Salernitana si gioca la salvezza all’Adriatico dopo il ko casalingo di domenica scorsa contro il Cosenza già salvo e senza obiettivi. Esonerato ieri mattina in tutta fretta il tecnico Gregucci, per il secondo club del presidente Lotito il nuovo allenatore sarà il toscano Leonardo Menichini, al terzo ritorno in granata: ha chiesto il rinnovo automatico in caso di salvezza. Per averla, dovrà quindi vincere sabato. Oggi a Roma, dove la squadra campana è in ritiro, il primo allenamento del dopo Gregucci. Difficilmente il tecnico rinuncerà alla qualità e all’esperienza dei suoi giocatori offensivi: Rosina, Calaiò e Djuric o Jallow in campo anche in caso di cambi tattici rispetto al passato (3-4-1-2 di Gregucci).

Sezione: Avversario / Data: Mar 07 maggio 2019 alle 17:00 / Fonte: Messaggero
Autore: Redazione TuttoPescaraCalcio / Twitter: @tuttopescara1
Vedi letture
Print