Grassadonia lavora sempre sul 4-3-3, con Busellato diventato la chiave della formazione biancazzurra: è lui l'uomo che garantisce equilibrio. Ma c'è anche una tenuta fisica generale molto buona, che potrebbe rivelarsi arma in più in questo rush finale. Verso la conferma dieci undicesimi della formazione utilizzata lunedì scorso a Monza, con l'unico cambio a destra nel tridente: Vokic dovrebbe prendere il posto di Galano, Odgaard e Capone completerebbe il reparto. Ma c'è anche la carta Ceter a destra del trio offensivo: il colombiano ha giocato da esterno d'attacco anche l'anno scorso con il Chievo. 

Sezione: News / Data: Ven 09 aprile 2021 alle 16:00 / Fonte: Messaggero
Autore: Redazione TuttoPescaraCalcio / Twitter: @tuttopescara1
Vedi letture
Print