Ad oggi, Oddo può contare su Balzano e Masciangelo sulle fasce, più Ventola. Ma il primo dei tre, 34 anni, è reduce da un infortunio e viene da una stagione passata quasi tutta in infermeria per la rottura del crociato. Il terzo, il giovane pescarese, dopo l’esperienza a Cittadella ha bisogno di un’altra stagione in prestito per forgiarsi. Servono, dunque, potenziali titolari, sia a destra che a sinistra. La coppia del Genoa, Valietti-Jaroszynski, sarebbe perfetta. Ma a destra Sebastiani attende prima le evoluzioni del divorzio tra il Frosinone e Zampano, ormai separati in casa. Stirpe continua a chiedere 600mila euro per il riscatto del terzino destro, Sebastiani offre la metà. Al centro del reparto difensivo, la coppia del Benevento Tuia-Antei potrebbe essere l’accoppiata vincente del Pescara. La richiesta al ds sannita Pasquale Foggia è stata fatta, la soluzione sarebbe gradita ad entrambi, ma il patron campano Vigorito dovrebbe collaborare almeno parzialmente sull’ingaggio dei due giocatori.

Sezione: News / Data: Lun 14 settembre 2020 alle 13:00 / Fonte: Messaggero
Autore: Redazione TuttoPescaraCalcio / Twitter: @tuttopescara1
Vedi letture
Print