La prima rete pescarese al Castellani è stata dell’azzurrino Bettella, che ha festeggiato così la nuova convocazione in Under 21: «La mia prima idea non era colpire verso la porta ma fare da sponda in mezzo, è stata una rete fortunata ma importante», commenta. Dopo il gol, una corsa forsennata verso la panchina: «Sono andato a festeggiare con Del Grosso, un vero amico, ed il suo abbraccio mi ha dato tanta carica per continuare a fare bene. Siamo partiti benissimo, ci siamo forse un po’ abbassati troppo nella ripresa ma siamo stati ordinati a difenderci ed abbiamo lottato fino alla fine alla grande, nonostante l’Empoli avesse accorciato con una rete in fuorigioco».

Sezione: News / Data: Dom 10 novembre 2019 alle 17:00 / Fonte: Messaggero
Autore: Redazione TuttoPescaraCalcio / Twitter: @tuttopescara1
Vedi letture
Print