Le manovre della Cremonese alla ricerca di una punta come un romanzo ad episodi. Il d. g. Ariedo Braida sta lavorando ad ampio raggio, provando più soluzioni. Pettinari del Lecce, che cerca spazio altrove, è da tempo la prima scelta. I salentini chiedono però un corposo indennizzo e il giocatore un ricco ingaggio di due anni e mezzo. Si attendono dunque altre mosse, magari un nuovo assalto al francese Riviere (Crotone, i calabresi per ora fanno muro), la vecchia pista Moncini del Benevento, il sogno Cerri (Cagliari); poi l’outsider La Gumina (Sampdoria) o un jolly a sorpresa nelle ultime curve delle trattative. Ieri intanto, col Pescara quasi fuori gioco, per Ceravolo si è fatto avanti il Catania. Palla nuovamente all’ex Parma che deve scegliere se cambiare squadra e ripartire dalla serie C. In uscita dai grigiorossi anche il portiere Volpe, lo vuole il Ravenna. Diverse le novità anche alla Spal che ha riportato a casa il mediano Mora, uno degli artefici della doppia storica promozione fino alla A, l’ex Spezia ha firmato fino a giugno del 2022. Il d. s. Zamuner ha ufficializzato anche l’attaccante Tumminello, a Ferrara in prestito con diritto di riscatto e controriscatto a favore dell’Atalanta. Attesa per Petriccione (Crotone), ma in caso di partenza di uno dei big, tra Valoti, Di Francesco e Berisha. Non solo uscite per il Monza che è ormai a un passo dall’esterno D’Alessandro della Spal, l’ennesimo innesto per Brocchi.Aquesto punto per Marin si profila il ritorno immediato alla Dinamo Zagabria. Ancora un tassello di qualità per la Salernitana che ha annunciato il laterale sinistro Durmisi, dalla Lazio. Molto attivo il Cosenza che chiude un bel colpo in attacco e si regala Trotta (prima parte della stagione ai portoghesi del Famalicao, ma di proprietà del Frosinone); Trinchera stringe anche per Gerbo (Ascoli) e Montiel (Fiorentina). La Reggina, dal suo canto, ha ufficializzato il difensore Dalle Mura dalla Fiorentina e si avvicina Montalto (Bari).

Sezione: Rassegna Stampa / Data: Sab 23 gennaio 2021 alle 10:00 / Fonte: Gazzetta dello Sport
Autore: Redazione TuttoPescaraCalcio / Twitter: @tuttopescara1
Vedi letture
Print