Nesta ha preparato la partita provando ad immaginare i possibili cambiamenti di Zauri. Per l’ex centrale di Lazio e Milan gli spauracchi sono i due bomber del Delfino, Galano e Machin: “Il Pescara? Non sappiamo come giocherà, ha tanti infortunati, ma anche tanta scelta e due giocatori sulla trequarti molto forti che sono Galano e Machin. Sono una buona squadra, con ottime qualità – ha detto Nesta parlando dei biancazzurri – . Come giocheremo in attacco? Giochiamo con due punte, ma ne abbiamo sei in rosa, ci sta che qualcuno non giochi per un periodo, ma tutti devono farsi trovare pronti perché arriverà il loro momento come capiterà a chi sta giocando ora di restare fuori”. 

Sezione: Avversario / Data: Sab 14 dicembre 2019 alle 13:00 / Fonte: Messaggero
Autore: Redazione TuttoPescaraCalcio / Twitter: @tuttopescara1
Vedi letture
Print