Quinto posto doveva essere alla vigilia degli ultimi novanta minuti di campionato, e quinto posto è stato. La vittoria ottenuta all'Adriatico contro la Salernitana è servita a forticare il piazzamento in classica che permette alla formazione abruzzese di poter ancora sperare nel salto di categoria, che sarebbe il terzo della gestione Sebastiani. Fiorillo e compagni hanno chiuso la stagione regolare con una vittoria beneaugurante in vista dei playoff. Il successo, che mancava dal 3 aprile scorso, quando sempre in casa il Delfino sconfisse in rimonta il Palermo per 3-2, ha cementato ancora più il grande rapporto instauratosi tra squadra, sta tecnico e tifosi, come confermato dalla festa del 91' sotto la nord a cantare con i propri beniamini.

Sezione: Rassegna Stampa / Data: Lun 13 maggio 2019 alle 15:00 / Fonte: Corriere dello Sport
Autore: Redazione TuttoPescaraCalcio / Twitter: @tuttopescara1
Vedi letture
Print