Alcuni obiettivi di mercato sono legati a doppio filo al destino di Brugman. Se il capitano dovesse finire nel mirino del Cagliari, la contropartita tecnica per il Delfino potrebbe diventare Nicolò Giannetti, attaccante scuola Juve nella passata stagione al Livorno. Se invece l’uruguaiano finisse al Parma, sarebbero due le pedine interessanti per il Pescara: il 27enne Jacopo Dezi a centrocampo e Galano in attacco. L’esterno offensivo pugliese, 28 anni, dopo il prestito al Foggia, potrebbe finalmente approdare all’Adriatico dopo diverse estati di inseguimento da parte del club biancazzurro.

Sezione: Rassegna Stampa / Data: Dom 09 giugno 2019 alle 14:00 / Fonte: Messaggero
Autore: Redazione TuttoPescaraCalcio / Twitter: @tuttopescara1
Vedi letture
Print