Gianluca Grassadonia ha commentato la vittoria del Pescara contro il Pisa: "Ci godiamo questa vittoria, i ragazzi sono stati bravi ma ora pensiamo subito al Monza. Questo Pescara è in grado di fare di tutto. Adesso la squadra deve continuare su questa strada. Ho parlato alla squadra, ma agli uomini perchè ognuno deve prendersi le proprie responsabilità. Dovevamo vincere e l'abbiamo fatto. L'atteggiamento oggi è stato quello giusto. Dopo il Vicenza c'è stato un confronto durissimo tra di noi. Non potevamo essere quelli. Oggi abbiamo giocato con umiltà, tutti si sono sacrificati per il bene della squadra. E' una vittoria che è il giusto premio per chi crede nella salvezza. Ci sono tutti i presupposti per uscire da questa situazione. Il gruppo è fondamentale, cosi come la vittoria perchè ci da maggiore autostima e convinzione. Capon? E' fortissimo ma a questo ci credo più io che lui. Ha esordito Volta, la vittoria è stata importante. Machin? Mi è piaciuta la sua esultanza rabbiosa, si è visto che aveva voglia di vincere".

Sezione: Primo Piano / Data: Ven 02 aprile 2021 alle 22:56
Autore: Redazione TuttoPescaraCalcio / Twitter: @tuttopescara1
Vedi letture
Print