Autore del gol che ha sbloccato la partita contro la Salernitana, Davide Bettella racconta le sensazioni provate in quel momento magico: "Alla vigilia mi sono detto: che bello sarebbe segnare sotto la nostra curva! Ed è successo davvero. Un'emozione indescrivibile che rimarrà sempre dentro di me. Per questo ringrazio i compagni e lo staff e spero di poterne segnare ancora nel nostro stadio in futuro".
Classe, personalità e lavoro. Così ha conquistato l'Under 20 della Nazionale, che però per il momento dovrà fare a meno di lui: "Sono contento della convocazione ma la priorità sono i playoff e spero di andare il più avanti possibile con la mia squadra. Fino a quando saremo in corsa resterò qui".

Sezione: Primo Piano / Data: Gio 16 maggio 2019 alle 15:00
Autore: Andrea Coppini
Vedi letture
Print