Riportare Repetto ad un ruolo di primo piano e affidargli la ricostruzione biancazzurra sarebbe una scelta facile facile: il dirigente ha ancora un anno di contratto e non avrebbe paura di ripartire dalla C. Stesso discorso per Druda, che fa già parte della struttura societaria. A scriverlo è il Messaggero di oggin in relazione proprio alla scelta del direttore sportivo. 

Sezione: News / Data: Gio 06 maggio 2021 alle 15:00 / Fonte: Messaggero
Autore: Redazione TuttoPescaraCalcio / Twitter: @tuttopescara1
Vedi letture
Print