Ceravolo, in partenza dalla Cremonese, non è l'attaccante centrale che serve adesso al Pescara. Al ds grigiorosso Braida, domenica prossima, Sebastiani chiederà nuovamente il cartellino dell'ariete marsicano cresciuto nel vivaio biancazzurro. Ciofani può andare via senza resistenze della Cremonese, ma ha un ingaggio importante e, a quasi 36 anni, chiede un contratto importante (minimo diciotto mesi).

Sezione: News / Data: Dom 10 gennaio 2021 alle 11:00 / Fonte: Messaggero
Autore: Redazione TuttoPescaraCalcio / Twitter: @tuttopescara1
Vedi letture
Print