Ossigeno puro per Gianluca Grassadonia la prima vittoria sulla panchina del Pescara dopo i pareggi contro Frosinone e Lecce: "La squadra ha una grande voglia di tirarsi fuori da questa situazione. Il Pescara ha dimostrato di saper soffrire ma intende ritrovare la sua identità. Contro il Cittadella non era facile ma abbiamo reagito bene. Lavorando sulla mentalità e sull'autostima senza paura. La classifica condiziona ma i giocatori sono sereni. So che le case si costruiscono dalle fondamenta, quindi bisogna giocare in un certo modo per essere più compatti".

Sezione: Focus / Data: Mer 03 marzo 2021 alle 19:00 / Fonte: Corriere dello Sport
Autore: Andrea Coppini
Vedi letture
Print