Il Pescara vuole costituirsi in giudizio come parte controinteressata nel corso dell’udienza dinanzi al Collegio di Garanzia del Coni per il ricorso del Trapani avverso la penalizzazione di 2 punti. A riportarlo è “Trapanigranata.it”. Infatti, in caso di esito favorevole al club siciliano, il club di Sebastiani sarebbe penalizzato retrocedendo direttamente in Serie C senza disputare i play-out.

Sezione: Focus / Data: Mar 04 agosto 2020 alle 22:26
Autore: Redazione TuttoPescaraCalcio / Twitter: @tuttopescara1
Vedi letture
Print