Vincenzo Fiorillo si è messo alle spalle la quarantena e i dubbi e adesso ha i guantoni caldi per parare la paura e i palloni calciati dagli avversari. Il 30enne portiere genovese da un po’ sente l’adrenalina che pompa nelle vene dopo i tre mesi di stop. “Due giorni fa, l’annuncio del Governo ci ha dato una bellissima notizia. Da quando è finito il lockdown, ho avuto subito in testa l’obiettivo del campionato – le parole di Fiorillo – . Si riparte, ed è giusto così. Da giorni lavoro in funzione di queste dieci partite. L’obiettivo è farci trovare subito avanti con la condizione”.

Sezione: Focus / Data: Sab 30 maggio 2020 alle 12:00 / Fonte: Messaggero
Autore: Redazione TuttoPescaraCalcio / Twitter: @tuttopescara1
Vedi letture
Print